Condividi

Tappa 60 - Da Maubourguet a Abbaye de Tarasteix

dom 01 Mag 2011

60 giorni, oggi abbandoniamo il GR653 (il cammino da Arles a St. Jacques de Compostela) per andare lungo il GR101.
Per le persone che incontriamo non siamo più pellegrini, ma camminatori. Cambiando sentiero segnato cambia anche il paesaggio: oggi diventa più “rustico”, passiamo all’interno di boschi cedui e di boschi poco “curati”, costeggiamo campi coltivati e numerosi allevamenti di cavalli, passando alla frontiera tra i Pyrénées Atlantiques e gli Hautes-Pyrénées
Appena passiamo sul GR101, che scopriamo essere un cammino di vita, di trasporto, di migrazioni di uomini e di truppe, praticato dal primo millennio avanti Cristo, vediamo un’insegna che ci incuriosisce: “Centre Equestre Lou Cassou – accueil des handicapes”. Varchiamo il portone e scopriamo una nuova esperienza da conoscere, raccontare e filmare, che propone numerose attività equestri per tutti i gusti e tutte le età, e che fa anche équithérapie, ossia l’ippoterapia.  
Ancora una volta il caso ci ha permesso un incontro importante per avere informazioni utili per il documentario che stiamo girando: qui ci fermiamo circa un’ora prima di riprendere il cammino.
Nel pomeriggio arriviamo all’Abbaye de Tarasteix, un luogo molto particolare, dove incontriamo Luciano e Laura, che ci hanno raggiunto dall’Italia per concludere con noi questo viaggio, iniziato insieme a Sarzana!

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading

Altre pagine di diario