Condividi

Tappa 27 - Da Abbaye du Thoronet a Le Val

dom 27 Mar 2011

Giornata uggiosa, forse anche perché oggi Enrica ci ha lasciati per qualche giorno: la tendinite ha deciso per lei, e per curarsi ha ritenuto opportuno ritornare a casa.
La notte più breve per il cambio d’ora ci lascia un po’ stanchi, e inoltre Roberto e Ivan perdono il passaggio per tornare all’Abbaye e quindi devono farsi a piedi alcuni chilometri prima dell’inizio vero e proprio della tappa.
Percorso oggi supportato spesso dai segnali delle conchiglie del Camino di Santiago e che ci porta anche a passare di fronte a una cappella dedicata a St. Jaume dell’XI sec..
Inizialmente percorriamo strade secondarie asfaltate, poi saliamo su un crinale da cui si gode una vista incredibile, anche se la pioggia battente che ci accompagna in questo tratto del cammino non ce la fa apprezzare abbastanza.
Arriviamo a Le Val senza aver fatto alcuna sosta, bagnati e infreddoliti, e qui ci rifugiamo nell’unico bar aperto.
Cerchiamo ospitalità per la notte presso il parroco Padre Benoit, che ci accoglie nella sua casa parrocchiale.
Abbiamo occasione di parlare a lungo con lui, sia della situazione handicap sia della situazione sociale e religiosa in Francia; è una persona molto gentile, aperta, capace di spiegare con semplicità concetti importanti: parliamo dell’importanza del cuore nei rapporti umani e trascorriamo una serata piacevole tutti insieme.
Ora ci prepariamo per dormire ed essere ben riposati domani mattina.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading

Altre pagine di diario