Condividi

Tappa 23 - Da Théoule sur Mer a St Raphael

mar 22 Mar 2011

Oggi il gruppo dei quattro camminatori si separa: Enrica e Roberto preferiscono fare il lungomare, mentre Riccardo e io cerchiamo di seguire l’ipotesi del tracciato GR653A, che dovrebbe essere il nome del percorso francese che collegherà Arles ai Balzi Rossi, e che con la Via della Costa Ligure e il Gr653 che collega Arles a Col du Somport unirà la Via Francigena al Camino di Santiago.
E infatti per la prima volta ci capita di leggere su un segnavia “GR653A”!
Il percorso è un po’ difficoltoso, salendo per un totale di circa novecento metri di dislivello.
Attraversiamo boschi di sughere, con fioriture di iris e di eriche arboree che ci dicono che la primavera è arrivata.
Camminiamo in vallate che non dimostrano segni di presenza umana: una macchia mediterranea rinata dopo un grande incendio del 2003, sentieri, strade bianche… veramente un bel camminare!
Poco prima di arrivare alla periferia di St Raphael vediamo in fondo alla valle alla nostra destra un’enorme cava: l’incontro con l’intervento umano è devastante!
E non migliora incontrando le propaggini della città: case, officine, magazzini ci accompagnano quasi sino al municipio, situato nel piccolo centro storico.
Qui reincontriamo i nostri due amici che ci raccontano la loro esperienza di cammino sulla litoranea: rocce rosse frastagliate, mare estremamente vitale che creava dei bei giochi d’acqua, pochi sentieri, più spesso strade asfaltate con marciapiedi, alle volte un silenzio quasi irreale, villette chiuse poche automobili. Zona bella, ma senza vita.
Stasera conosceremo una nuova coppia di CouchSurfing, che ci ospita per la notte … vi racconteremo!  

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading

Altre pagine di diario